Ortonovo (La Spezia): Un forno crematorio per amici a 4 zampe (Il Secolo XIX parla di noi)…

Simone Sara, del servizio Cremazione Animali d’Affezione “Paradiso a 4 Zampe” – dietro di loro (sulla parete) il disegno di Yuri

 

ORTONOVO – Un forno crematorio per amici a 4 zampe

Simone e Sara: ricordiamo il nostro Yuri.

SULLA PARETE della saletta di accoglienza, c’è disegnato lui, Yuri. Il cagnolino Yorkshire, mancato a 17 anni, e mai dimenticato.

  • È il disegno di Andrea Luccetti, descrive il suo sguardo vivo, e dolce.

Simone Quattrini e la fidanzata Sara Andreazzoli hanno aperto ad Ortonovo un forno crematorio per animali, quando è mancato il loro Yuri.

Si chiama “Il paradiso a 4 zampe”, ed è l’unico impianto di questo tipo, in provincia.

In certi Stati esteri, si può seppellire già il proprio cane, nei cimiteri laici, accanto alle persone. Qui non ci sono nemmeno, ancora, cimiteri per gli animali. Tuttavia, l’esigenza esiste, tanto che agenzie funebri spezzine oggi propongono servizi per la cremazione degli animali, e non più solo per le persone: e che su Spezia operino
imprese funerarie specializzate, che si muovono anche da fuori regione.

Simone e Sara non sono un’agenzia funebre, ma una attività diretta di cremazione, che tratta solo animali. Sotto il profilo imprenditoriale, una vera e propria scommessa di
vita:

  • «Yuri era stato con noi per 17 anni – raccontano–e quando è mancato, ci siamo trovati a decidere. Il servizio veterinario poteva avviare le spoglie a smaltimento, come avviene per i rifiuti, oppure potevamo cercare qualcuno con un terreno, escavare, sapendo però che ci sono regole europee precise, sulla profondità e sui criteri. E comunque, non ci pareva bello, né decoroso. Così ci è venuto in mente di aprire un forno, a norma, con tutti i criteri di legge».

«Chi ci contatta, chiede di poter presenziare – spiegano Simone e Sara – e soprattutto chiede delicatezza. Si tratta “solo” di un animale, sì, ma è stato un compagno di viaggio, amato. Non si può immaginarlo come “un rifiuto da smaltire» in un sacco nero.

Molti preferiscono la cremazione singola. Esistono però anche servizi di cremazioni multiple. E ci sono le cassettine personalizzate con il nome, e il ritratto».

I costi, variano a seconda del servizio. Il numero di telefono è 327/13.10.577.

 

Fonte: un articolo della giornalista Sondra Coggio, su Il Secolo XIX di La Spezia, il 3 aprile 2017 – a questo link, tutti gli articoli della Coggio suL Secolo XIX.

 

Be Sociable, Share!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *