Non tagliate mai i suoi baffoni, gli servono per…….vedere

Risultati immagini per gatto con bei baffi

I baffi del gatto (come quelli del cane, del coniglio, del topo e del criceto), sono dei peli altamente specializzati per permettere a questi animali di aumentare la loro sensibilità propriocettiva.

Comunemente noti con il nome di vibrisse, questi peli particolari possono essere paragonati a lunghe antenne che, posizionate ai lati della bocca, sulle guance, sotto il mento e sopra gli occhi, hanno una funzione tattile, poiché inserite nella cute mediante un bulbo pilifero altamente innervato.

 

Più lunghi sono meglio è.

 

Per intenderci: così come noi percepiamo tutto con le dita, questi animali aumentano la propria sensibilità tramite le vibrisse.

Questi baffi, altamente differenziati dagli altri perché più lunghi e più grossi, non dovrebbero essere mai tagliati, in modo particolare nel gatto, che a differenza di altri mammiferi compensa con questi organi di senso la propria incapacità visiva da vicino.

  • Il gatto, infatti, vede in modo eccellente da lontano, ma ha difficoltà nel mettere a fuoco gli oggetti a lui prossimi; qualsiasi elemento (sia esso il vento o un ostacolo), in grado di determinare uno spostamento del’apice di ogni singola vibrissa provoca un aumento della pressione della parte opposta, quindi, del bulbo pilifero.

Tutte le informazioni raccolte dalle innervazioni della base dei peli vengono convogliate al cervello, che dà all’animale una precisa collocazione nello spazio. Più lunghi sono i baffi, maggiore sarà la sua capacità sensoriale.

 

Sintesi dell’articolo del dottor Nico Tavian – fonte Gente, 22 novembre 2016

 

Il tuo animale domestico è venuto a mancare?

Nell’esprimerti il nostro più sincero dispiacere (ci siamo passati anche noi), ti offriamo il servizio di cremazione animali d’affezione, clicca ora su questo link. Scopri come puoi cremare il tuo animale e averne le ceneri in un’urna anche personalizzata.

 

Be Sociable, Share!

Sara & Simone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *