Come fare sentire il cane a casa!

I cani di Sara e Simone, proprietari del servizio di cremazione animali d’affezione Paradiso a 4 Zampe

Premetto che per il nostro cane casa è dove noi viviamo. Siccome abitiamo in uno spazio specifico che noi chiamiamo casa, quello spazio diventa automaticamente per lui la sua casa.

Che cosa serve al nostro amico in questo spazio?

In realtà molto poco. A grandi linee la casa deve essere un ambiente sano. Quindi pulito, arieggiato (attenzione all’umidità e alle correnti d’aria), con una temperatura adeguata (né troppo caldo e neanche troppo freddo) e sicuro per un animale.

  • Significa ad esempio che si presterà attenzione all’eventuale presenza di piante (alcune sono potenzialmente velenose); che i ninnoli preziosi saranno messi fuori portata dalla bocca o coda del nostro amico; che i tappeti saranno tolti almeno temporaneamente in presenza di un cucciolo in quanto spesso graditi per rotolarsi sopra, farsi i denti, o, perché no, farvi bisogni; ecc…

Risultati immagini per cane che gioca in casa

Detto questo il cane ha bisogno di un suo spazio privato.

Può essere un tappeto imbottito, una cuccia oppure un kennel. Se si tratta di un cucciolo è preferibile evitare la stoffa e il vimini e optare piuttosto per la plastica, materiale più resistente alla masticazione del cucciolo e quindi più sicuro. Se il cane ha raggiunto l’età adulta la scelta verrà fatta basandosi sulle sue preferenze. C’è chi dorme volentieri su un tappeto stando più largo e chi preferisce essere rannicchiato contro una superficie.

  • La cuccia deve rappresentare un rifugio piacevole in modo che il cane ci vada volentieri e di sua spontanea volontà quando vuole riposare. Non è un posto dove mandarlo in castigo.

Mettetela in una zona sicura e tranquilla della vostra casa. Significa non in una zona di passaggio e non vicino agli ingressi. Sarà comunque in un ambiente dove permanete anche voi e non in una stanza isolata dalla vita della casa. Il cane è un animale sociale e ha bisogno di stare in compagnia.

Inoltre quando sarà nella sua cuccia per riposare non andrà disturbato.

Se avete voglia di accarezzarlo o di giocare con lui aspettate che si svegli e che sia attivo. Neanche a voi piacerebbe essere svegliato da qualcuno nel cuore della notte per guardare un film o ascoltare musica!

  • Quindi se ci sono dei bambini in casa è bene spiegare loro questa semplice regola. E’ una questione di rispetto. Appena sveglio, non preoccupatevi, il cane avrà sicuramente voglia di interagire.

Come vedete ci vuole poco per fare sentire il cane a casa sua. La cuccia o il tappetone saranno inoltre il suo punto di riferimento se vi capiterà di andare via insieme. Non ha bisogno d’altro!

 

Fonte: un articolo di Catherine Ratajczak Guidi, educatore cinofilo – Tratto da Vivere Sostenibile, ottobre 2016

 

Il tuo animale domestico è venuto a mancare?

Nell’esprimerti il nostro più sincero dispiacere (ci siamo passati anche noi), ti offriamo il servizio di cremazione animali d’affezione, clicca ora su questo link. Scopri come puoi cremare il tuo animale e averne le ceneri in un’urna anche personalizzata.

 

 

Be Sociable, Share!

Sara & Simone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *