Dopo la campagna dei veterinari in Italia, anche dagli Stati Uniti arriva l’allarme: il fumo passivo fa male agli animali domestici!

Risultati immagini per gatto sigarette

Il fumo passivo fa male anche agli animali domestici.

L’allarme arriva dall’ente per il controllo sui farmaci degli Stati Uniti (Fda), che evidenzia come i residui di tabacco sul pavimento e mobili passino direttamente sulla pelliccia del pet, mentre quelli su abiti e pelle dei proprietari vengano assorbiti tramite le leccate.

  • Le razze di cani con il muso lungo (doberman, pastori tedeschi), sono più soggetti a tumori nasali, le altre a quelli al polmone.
  • I gatti che vivono con chi fuma più di un pacchetto di sigarette al giorno hanno triple probabilità di contrarre un linfoma e vi sono rischi anche per uccellini, porcellini d’India e pesci.

Fonte: un articolo di Marco Ronchetto, tratto da Ok Salute e Benessere, maggio 2017

 

A questo link trovi l’articolo della campagna dei veterinari italiani contro i rischi del fumo passivo sugli animali domestici.

 

Il tuo animale domestico è venuto a mancare?

Nell’esprimerti il nostro più sincero dispiacere (ci siamo passati anche noi), ti offriamo il servizio di cremazione animali d’affezione, clicca ora su questo link. Scopri come puoi cremare il tuo animale e averne le ceneri in un’urna anche personalizzata.

 

Be Sociable, Share!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *