Gatti equilibristi: i rischi ci sono!

Bobo, il gatto del coach motivazionale Giancarlo Fornei

Il gatto è un ottimo predatore.

Tutti i suoi sensi, che si tratti dell’udito, dell’odorato o della vista, si orientano istintivamente verso la caccia a una preda.

Una delle caratteristiche che lo rendono un formidabile cacciatore è la capacità di concentrarsi sulla “vittima” ed estraniarsi da qualsiasi elemento di disturbo fino alla sua cattura.

  • In effetti, quando parte all’inseguimento, il micio dimentica spesso ciò che lo circonda. Concretamente, questo significa che dimentica che al di là dell’inferriata c’è il vuoto.

Basta che un uccellino o un insetto “interessanti” passino nei dintorni perché entri in modalità caccia nel tentativo di prenderli.

Risultato: cade nel vuoto.

Per di più, se pensiamo che la nostra presenza sul balcone basti a impedirgli di saltare al di là dell’inferriata, ci sbagliamo di nuovo. Il nostro gatto è molto più veloce di noi e, soprattutto quando qualcosa cattura la sua attenzione, può riuscire a scattare in maniera davvero imprevedibile.

Meglio non correre rischi e vivere sereni!

 

Fonte: Amici di Casa, maggio 2017

 

Il tuo animale domestico è venuto a mancare?

Nell’esprimerti il nostro più sincero dispiacere (ci siamo passati anche noi), ti offriamo il servizio di cremazione animali d’affezione, clicca ora su questo link. Scopri come puoi cremare il tuo animale e averne le ceneri in un’urna anche personalizzata.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *