Parassiti intestinali: cura e prevenzione!

 

Risultati immagini per gatto contento

Gli ospiti indesiderati che si stabiliscono nell’apparato digerente possono essere suddivisi in protozoi, vermi tondi e vermi piatti. Oggi esistono farmaci antiparassitari con eccellenti caratteristiche: efficacia contro gli agenti patogeni, ottima tollerabilità da parte dell’organismo felino, semplicità di somministrazione.

Alcuni medicinali sono dotati di attività specifica, è il caso, per esempio, delle molecole anti-protozoarie, mentre altri hanno azione polivalente, in quanto funzionano nei confronti di più parassiti. Per esempio l’associazione tra milbemicina e praziquantel, che uccide in un colpo solo i vermi tondi e quelli piatti, risultando efficace anche nella prevenzione della filariosi cardiopolmonare felina.

In ogni caso, meglio non affidarsi al “fai-da-te”, ma ascoltare sempre il parere del veterinario. Quanto alla prevenzione è bene effettuare periodiche sverminazioni, eventualmente precedute dall’esame delle feci, impedire ai gatti di vagabondare e dare loro solamente alimenti preconfezionati o cibi cotti.

Fonte: Amici di Casa, giugno 2017

Be Sociable, Share!

Sara & Simone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *