Il mio cane tira continuamente al guinzaglio cosa devo fare?

Immagine correlata

Per prima cosa meglio utilizzare un guinzaglio lungo, tenendo presente che, per legge, non deve superare il metro e mezzo. Sconsigliati, però, in questo caso i guinzagli allungabili perché più scomodi in quanto devono essere sempre morbidi e non tesi (da evitare, poi, collari a strozzo o coercitivi).

È importante trasmettere al cane tranquillità, con passeggiate frequenti variando i percorsi ma evitando tassativamente strattoni.

Due le strategie da utilizzare quando il cane tira:

  1. fermarsi facendo in modo che il guinzaglio non sia mai teso e ripartire solo quando torna morbido;
  2. fermarsi, far sedere il cane per qualche secondo poi ripartire cambiando strada;

Se questi suggerimenti non dovessero bastare, il consiglio è di contattare un educatore cinofilo.

 

Fonte: Visto Speciale Pet



zooplus.it

Be Sociable, Share!

Sara & Simone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *