Adozioni: meglio adottare un gatto cucciolo o adulto?

 Risultati immagini per cuccioli di gatto che giocano

I cuccioli sono meravigliosi, non c’è dubbio.

Però sono vivaci, si arrampicano e s’infilano ovunque, rischiando anche di causare danni; usiamo il plurale, perché è molto meglio adottare due mici, che si tengano compagnia e possono giocare tra loro.

Nel gioco, oltre a fare ginnastica, imparano molte cose, per esempio a trattenere il morso e le unghie, ovvero a non fare male agli altri.

I micini vanno adottati non prima dei due mesi, periodo che devono passare con la madre, per ricevere i primi insegnamenti.

Come per noi, il primo periodo dell’esistenza è fondamentale.

Se invece si desidera un gatto calmo, meglio optare per un adulto, un esemplare dal carattere già formato e conosciuto e con le caratteristiche di comportamento desiderate.

  • Perché esistono anche adulti vivaci e irruenti, così come gatti che amano i bambini e gatti che non li sopportano.

Risultati immagini per gatto anziano

Si può anche scegliere un animale anziano, di una decina d’anni. Per esempio se si desidera un gatto molto tranquillo, oppure, quando chi adotta non può assicurare a un giovane giochi vivaci.

Il che non significa avere un’aspettativa breve: un micio arriva anche oltre i vent’anni.

Libro consigliato: Storie di gatti (57 recensioni)

Tratto da un articolo di Anna Mannucci
Fonte: News, novembre 2012

Be Sociable, Share!

Sara & Simone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *