Pets at Work: al lavoro con gli amici!

Il 68 per cento dei dipendenti che possiedono un cane porterebbe volentieri il proprio amico in ufficio: è quanto emerge dalla ricerca Pets at Work Survey 2017, condotta da Purina in otto Paesi europei.

Nella scelta di un posto di lavoro, infatti, la possibilità di portare il cane con sé ha un ruolo molto rilevante. Del resto, è ormai assodato che lavorare in un luogo pet-friendly diminuisce lo stress, migliora i rapporti interpersonali e aumenta la produttività.

  • Per questo Purina ha avviato il progetto Pets at Work con la possibilità per i dipendenti che abbiano conseguito il patentino di portare il proprio cane in ufficio. «Da questi presupposti», spiega Marco Travaglia, Direttore Generale di Purina Sud Europa, «è nata la “Pets at Work Alliance”, con cui vogliamo mettere a disposizione di altre aziende l’esperienza che abbiamo acquisito lavorando a questo tipo di progetti per promuovere l’adozione di iniziative di Pets at Work».

 

Fonte: Amici di Casa, novembre 2017




Be Sociable, Share!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *