Jack Russell Terrier: nati per l’azione!

Oggi è un favoloso animale da compagnia e la sua vocazione venatoria si estrinseca con la corsa e tantissima vitalità, ma in passato il Jack Russell è stato utilizzato sovente per la caccia.

  • Il suo nome deriva da colui che li selezionò a partire dagli antichi Terrier a pelo duro. Il reverendo John “Jack” Russell visse nel XIX secolo in Inghilterra, nella contea di Devon: allevava cani e nutriva la passione per la caccia.

Così ebbe l’idea di “creare” una razza abbastanza piccola da infilarsi in tane e cunicoli sottoterra, ma altrettanto forte per scavare e intelligente per trarsi d’impiccio.

Il risultato fu un cane muscoloso e resistente, con mascelle potenti e un collo robusto ma dal peso contenuto (meno di 10 kg). Con pelo liscio o duro e un mantello bianco con focature color limone o nere (per lo più alla testa e all’attaccatura della coda). 

Oggi lo chiamiamo Jack Russell Terrier: è stato riconosciuto dalla F.C.I. e dal Kennel Club nel 1990.

 

Fonte: tratto da un bel servizio di Tito Parrello su “L’Arca di Noè”, dicembre 2017

 

Il tuo animale domestico è venuto a mancare?

Nell’esprimerti il nostro più sincero dispiacere (ci siamo passati anche noi), ti offriamo il servizio di cremazione animali d’affezione, clicca ora su questo link. Scopri come puoi cremare il tuo animale e averne le ceneri in un’urna anche personalizzata.

Be Sociable, Share!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *