Alla scoperta del Segugio Italiano!

Forte e costruito solidamente, il Segugio Italiano ha un muso lungo affilato verso il tartufo che risulta divergente rispetto al cranio. I margini delle labbra sono neri.

STORIA Questa razza discende da antichi segugi che cacciavano “a vista”, introdotti in Italia molto probabilmente dai fenici, incrociati poi con razze molossoidi italiani. Durante il Rinascimento è stato molto popolare e lo è ancora ai giorni nostri.

NOTA Esiste anche il Segugio Italiano a pelo forte, identico a lui in tutto, tranne che per il pelo.

Nazione d’origine Italia
Classificazione Segugio
Origine 100 a.C.
Taglia 48-58 cm
Peso 18-28 kg
Carattere Attivo, docile

Fonte: “La Biblioteca della Natura” – Cani, Di David Alderton

 

 

Il tuo animale domestico è venuto a mancare?

Nell’esprimerti il nostro più sincero dispiacere (ci siamo passati anche noi), ti offriamo il servizio di cremazione animali d’affezione, clicca ora su questo link. Scopri come puoi cremare il tuo animale e averne le ceneri in un’urna anche personalizzata.

Be Sociable, Share!

Sara & Simone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *