Il Maltese è nefropatico? Risponde il veterinario dottor Pietro Bianchi!

Egregio dottore, seguo sempre la sua rubrica, ma è la prima volta che le scrivo. A Stella, la mia Maltese di quasi 14 anni, è stata diagnosticata, qualche settimana fa, una forma di insufficienza renale e per curarla le è stato prescritto un farmaco specifico. Le allego gli esami effettuati e vorrei sapere da lei se ritiene che la situazione sia grave o meno. Io sono sola e sarei disperata all’idea di perderla.                Laura

Gentile Laura, l’insufficienza renale cronica è un problema relativamente comune nei cani anziani e i risultati delle analisi che ha allegato alla sua lettera mi fanno pensare a una situazione di media gravità. Per rallentare l’evoluzione della patologia (che purtroppo non può essere risolta in maniera completa, ma solo tenuta sotto controllo) le consiglio di somministrare a vita il farmaco prescritto, al quale abbinerei cicli di fluidoterapia (per via endovenosa o anche sottocutanea), acidi grassi essenziali della serie omega-3 e altri integratori naturali (che le consiglierà il suo medico veterinario di fiducia), ideali per migliorare la funzione renale.

  • Non ultima, le sottolineo l’importanza della dieta: in commercio può facilmente reperire mangimi appositamente formulati per cani nefropatici che, caratterizzati dal ridotto tenore di proteine e fosforo, hanno lo scopo di rendere meno gravoso il lavoro dell’apparato escretore.

 

Fonte: una risposta del dottor Piero Bianchi, veterinario su Intimità, 13/12/17

 

Il tuo animale domestico è venuto a mancare?

Nell’esprimerti il nostro più sincero dispiacere (ci siamo passati anche noi), ti offriamo il servizio di cremazione animali d’affezione, clicca ora su questo link. Scopri come puoi cremare il tuo animale e averne le ceneri in un’urna anche personalizzata.

Be Sociable, Share!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *