I consigli dell’esperta: le regole per parlare al cane!

C’è chi afferma che, poiché il cane non parla il nostro linguaggio, non dovremmo parlargli ma usare i movimenti del corpo e la mimica facciale.

In realtà, vivendoci accanto, i cani imparano a capire le nostre parole.

«L’importante è ricordarci che la parola ha efficacia se è accompagnata dal giusto tono di voce», spiega Diana Lanciotti, fondatrice del Fondo Amici di Paco (amicidipaco.it) e autrice di vari libri, come L’esperta dei cani (Paco Editore), il cui ricavato è devoluto per aiutare gli animali bisognosi.

  • «I cani tra di loro comunicano anche con vocalizzi. Noi no, perciò dobbiamo sforzarci di pronunciare le parole con il tono giusto e usare sempre le stesse». A volte li confondiamo con parole e messaggi contraddittori o poco chiari. «Spesso è come se gli parlassimo un po’ in arabo, un po’ in inglese, un po’ in italiano… mentre gli abbiamo insegnato a capire solo l’italiano», prosegue Lanciatti.

«Mi spiego: se li abbiamo abituati a capire un comando e un concetto con una determinata parola, non dobbiamo cambiarla o aggiungerne altre che li confonderebbero. Un esempio? Se il nostro cane è abituato a sedersi al comando “seduto”, eviteremo di aggiungere altre parole, tipo: “Avanti, su, siediti bello…” Oppure, se l’abbiamo abituato al no, perché quando c’è bisogno di un bel no deciso gli diciamo: “Ma dai, non fare così, lo sai che non voglio”? I cani sono anime candide, felici di compiacerci. Dobbiamo facilitare loro il compito, comunicando in modo chiaro, semplice, coerente».

 

Fonte: un articolo di Marco Ronchetto, su Ok Salute e Benessere, marzo 2018

 

Il tuo animale domestico è venuto a mancare?

Nell’esprimerti il nostro più sincero dispiacere (ci siamo passati anche noi), ti offriamo il servizio di cremazione animali d’affezione, clicca ora su questo link. Scopri come puoi cremare il tuo animale e averne le ceneri in un’urna anche personalizzata.

Be Sociable, Share!

Sara & Simone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *