Alla scoperta del Gatto Siberiano!

Indubbiamente la sua imponente stazza suggerisce forza e potenza straordinarie, frutto di anni di selezione naturale in una terra inospitale, ricoperta solo da neve e ghiaccio per molti mesi all’anno. Si dice che discenda da incroci tra i gatti selvatici dei monti Urali e dell’altopiano siberiano centrale e i gatti domestici che i primi coloni avevano portato con sé in Siberia.

  • Inizialmente la sua indole selvatica lo rendeva un gatto difficile (veniva usato per guardia e difesa). Oggi, grazie ai ripetuti accoppiamenti con i gatti di casa, il suo temperamento si è notevolmente addolcito e risulta molto più disponibile e mansueto.

Il Siberiano si lega moltissimo al proprietario, che vede quasi come un “capobranco”. Indipendente e vivace, ama i grandi spazi e la libertà, ma non disdegna il ruolo di “gatto da compagnia”.

 

Fonte: Calendario 2018 “Gatti come noi”, Demetra

 

Il tuo animale domestico è venuto a mancare?

Nell’esprimerti il nostro più sincero dispiacere (ci siamo passati anche noi), ti offriamo il servizio di cremazione animali d’affezione, clicca ora su questo link. Scopri come puoi cremare il tuo animale e averne le ceneri in un’urna anche personalizzata.

Be Sociable, Share!

Sara & Simone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *