Alla scoperta del Dogo Argentino!

È una delle poche razze sviluppatesi nel Sud America, ed è un cane molto potente, sempre di colore bianco.

Ha testa forte e quadrata, che indica chiaramente le origini molossoidi. Ben conosciuto per il temperamento intrepido e determinato, veniva usato per cacciare grossi gatti selvatici nella patria d’origine. Con gli uomini è leale e fedele.

STORIA Per creare questa razza, il professor Antonio Nores Martines incrociò un cane da combattimento, il Perro de Pelea Cordobées, con Alani Arlecchino, Bulldog Inglesi e Bull Terrier, poi Boxer, Alani, Irish Wolfhound e altri molossoidi, infine i Pointer, e ottenne come risultato una razza forte, veloce, coraggiosa, resistente e di ottimo fiuto.

  • NOTA: Questo cane è bandito dalla Gran Bretagna perché si diffida del suo carattere.

Nazione d’origine Argentina
Classificazione Cane di utilità
Origine 1920
Taglia 60-65 cm
Peso 40-45 Kg
Carattere coraggioso, resistente 

Fonte: La Biblioteca della Natura – Cani – di David Alderton




Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *