Lagotto: cure e attenzioni…

Anche se adatto alla vita in compagnia, non dimentichiamo che il Lagotto Romagnolo è un ex lagunare, amante dell’acqua e del movimento all’aria aperta.

  • Il suo mantello non necessita di grandi cure, a eccezione di una tosatura completa una volta l’anno e di una costante spazzolatura. Questa razza così docile e amorevole non è solita “litigare” e per questo è facilmente gestibile, a patto che gli si dedichi tutto il tempo necessario per le lunghe passeggiate e attività motorie.

Per la sua vivacità e il suo temperamento dinamico, necessita di un’accurata guida da parte del suo padrone, in quanto potrebbe andare incontro a problematiche caratteriali, quali chiusura e permalosità.

Che sia per compagnia, per la ricerca del tartufo o da esibizione, è estremamente importante valutare sin dal principio non solo le sue caratteristiche, ma anche il tempo a nostra disposizione da dedicargli, solo così gli garantiremo una vita sana e felice.

 

Fonte: estratto da un servizio di Daniela Maccioni su “L’Arca di Noè”, maggio 2018

 

Il tuo animale domestico è venuto a mancare?

Nell’esprimerti il nostro più sincero dispiacere (ci siamo passati anche noi), ti offriamo il servizio di cremazione animali d’affezione, clicca ora su questo link. Scopri come puoi cremare il tuo animale e averne le ceneri in un’urna anche personalizzata.

Be Sociable, Share!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *