Le cure ad hoc per il gatto Persiano: risponde il veterinario!

 

Ho acquistato un bellissimo gatto Persiano. Ci sono precauzioni da prendere per la sua salute?

Il gatto Persiano fa parte dei cosiddetti animali brachicefali. Per capirci, sono quelli con il muso “tamponato”: l’anatomia delle sue vie aeree, come capita nei cani Bulldog e Carlino, lo costringe a respirare con un po’ di difficoltà, quindi bisogna fare molta attenzione alle malattie da raffreddamento.

  • Inoltre, ci sono alcune malattie di origine genetica che possono essere individuate con un esame del sangue o con l’ecografia. La principale è il rene policistico, che dovrebbe essere assente nella sua genealogia. Bisogna poi prendersi cura del folto mantello perché tende facilmente a formare nodi.

 

Fonte: una risposta del dottor Oscar Grazioli, veterinario, scrittore – tratta da Confidenze, 6/11/18

 

Il tuo animale domestico è venuto a mancare?

Nell’esprimerti il nostro più sincero dispiacere (ci siamo passati anche noi), ti offriamo il servizio di cremazione animali d’affezione, clicca ora su questo link. Scopri come puoi cremare il tuo animale e averne le ceneri in un’urna anche personalizzata.

 

Be Sociable, Share!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *