Il mio micio di 16 mesi è molto affettuoso, ma spesso mi dà delle “testate”. Perché lo fa? L’altra gatta di circa tre anni che vive con me non si è mai comportata in questo modo.

 

Deve sapere che i gatti sono animali territoriali e sono soliti pattugliare spesso l’ambiente in cui vivono, marcando le aree, gli oggetti e gli esseri viventi che ritengono importanti.

  • Uno dei modi per questa marcatura è il deposito dei feromoni (sostanze volatili prodotte dall’organismo felino, che hanno la valenza di messaggeri chimici nell’ambito della specie d’appartenenza) mediante aree corporee come il muso, la nuca e la base della coda.

Per questo il suo gatto si strofina contro di lei, mimando l’atteggiamento di darle delle testate. Il significato della marcatura sottintende il poter ritrovare il proprio odore sugli oggetti familiari e ottenere una stabilizzazione umorale. Forse l’altra gatta ha un carattere più timido e introverso e per questo non l’ha mai vista comportarsi in modo analogo.

 

Fonte: una risposta del dottor Piero Bianchi (veterinario) su Intimità, 12/12/18




Be Sociable, Share!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *