Devon Rex, il gatto dalle grandi orecchie!

Dal 1960, anno di nascita del primo esemplare di questa razza, il Devon rex ha attirato l’attenzione degli appassionati gattofili di tutto il mondo.

La sua storia ha inizio nella contea inglese del Devonshire, dove tra le miniere abbandonate il tempo, tuttora, sembra si sia fermato.

Così, il cucciolo che nel 1960 viene alla luce è piuttosto curioso, spelacchiato, con le orecchie grandi, insomma quasi un “mostriciattolo” agli occhi di chi è abituato a micetti morbidosi, dai tratti somatici usuali. Fortunatamente, questo micio incontra Beryl Cox, una signora dal cuore tenero che non sa resistere al suo sguardo innocente e lo “battezza” con il nome di Kirlee: diventerà il famoso capostipite della razza.

Mai incontro fu più fortunato perché la signora Cox, che già si interessava di gatti, vista la peculiarità di questo piccolo felino contatta il famoso allevatore Stirling Webb che, più o meno nello stesso periodo, stava dedicando le sue attenzioni a un gatto molto simile nell’aspetto nato pochi anni prima: il Cornish rex.

Pensando che si trattasse della stessa mutazione genetica, i due effettuarono indagini per cercare di unificare le discendenze, ma ben presto si resero conto che le due varietà non erano compatibili e che, di conseguenza, doveva trattarsi di manifestazioni diverse di un gene simile.

Infatti, accoppiando un Cornish con un Devon si ottenevano discendenti dal pelo liscio, senza nessuna delle tipicità delle due razze!

Fonte: estratto da un bel servizio di Amici di Casa, giugno 2018

 

——————————————————

Il tuo animale domestico è venuto a mancare?

Nell’esprimerti il nostro più sincero dispiacere (ci siamo passati anche noi), ti offriamo il servizio di cremazione animali d’affezione, clicca ora su questo link. Scopri come puoi cremare il tuo animale e averne le ceneri in un’urna anche personalizzata.

 

Be Sociable, Share!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *