Golden Retriever: un cane dal cuore d’oro!

 

Conosciuto e amato da grandi e piccini soprattutto per la sua bellezza e per la sua dolcezza, il Golden Retriever è “nato” alla metà dell’Ottocento grazie a lord Tweed-mouth, un appassionato cacciatore che desiderava creare una nuova razza di cani da riporto in grado di recuperare le prede anche in acqua, considerato il gran numero di stagni, fiumi e paludi che costella le terre scozzesi e inglesi, e che fosse apprezzata dai nobili britannici, all’epoca tutti cacciatori.

  • Oggi, oltre a essere uno dei cani più amati dalle famiglie italiane, questo splendido Retriever è apprezzato anche per le sue abilità, che spaziano in molti settori diversi. E questa è una fortuna per il Golden, che finalmente anche in Italia non è più relegato al ruolo di cane da compagnia o da esposizione ma può dare il meglio di sé accanto a proprietari consapevoli delle sue capacità.

Molti i soggetti impegnati come cani da salvataggio in acqua o nel soccorso in caso di calamità, come terremoti e simili: spesso le loro storie finiscono sulle pagine dei giornali e ormai siamo abituati a leggere delle loro imprese straordinarie. Ma ci sono anche altri aspetti interessanti da scoprire.

DIVERTIAMOCI CON LUI

La socievolezza contraddistingue i Golden, che amano molto la compagnia e la vita in famiglia, diventando quasi sempre i più amati compagni di avventura e di coccole dei bambini. Ecco perché è fondamentale che vivano in mezzo a noi e non da soli in
giardino: hanno bisogno di essere pienamente inseriti nella vita famigliare per poter donare tutto l’affetto che hanno nel cuore, che è davvero tanto.

Se allevati correttamente, i Golden sono molto socievoli anche con gli altri animali, anche se restano pur sempre cani e quindi, come tutti i loro “fratelli”, hanno un innato istinto di caccia. Il loro buon carattere è di aiuto nella vita insieme ma anche i Golden vanno educati, così potremo portarli sempre con noi, per esempio al parco, senza problemi.

  • Selezionati per il riporto della selvaggina acquatica ed eccellenti lavoratori, oggi i Golden sono soprattutto compagni di famiglia.

Pur essendosi adattati molto bene alla vita tra le quattro mura di casa, però, restano cani dinamici: per questo è importante che si possano dedicare spesso ad attività e sport adatti a loro. Sarà molto divertente anche per noi!».

 

Fonte: un estratto da un bel servizio su Amici di Casa, giugno 2018

 

Il tuo animale domestico è venuto a mancare?

Nell’esprimerti il nostro più sincero dispiacere (ci siamo passati anche noi), ti offriamo il servizio di cremazione animali d’affezione, clicca ora su questo link. Scopri come puoi cremare il tuo animale e averne le ceneri in un’urna anche personalizzata.

 

Be Sociable, Share!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *