Rivolta d’Adda: un paese a misura di animali!

 

Accade a Rivolta d’Adda: comune di oltre ottomila abitanti in provincia di Cremona, dove il sindaco ha emanato un regolamento per tutelare il benessere degli animali. Si tratta di 53 articoli, fra i quali 16 regole fondamentali, per esempio il divieto di andare in bicicletta o in motorino con cani al guinzaglio al seguito: proibito anche l’uso dì repellenti per tenere lontani i gatti e vietato chiudere cani sui balcone per oltre due ore al giorno.

  • Non sono poi consentite attività di accattonaggio con animali al seguito. E chi possiede pesci non può mantenerli nelle bocce di vetro, bensì consentire loro di nuotare con maggiore agio in acquari di almeno 30 litri di acqua.

 

Fonte: L’Arca di Noè, marzo 2019




Be Sociable, Share!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *