Alla scoperta del gatto Egyptian Mau (Silver)…

Fonte immagine: https://www.thehappycatsite.com/egyptian-mau-colors/

 

Questi gatti sono simili nell’aspetto a quelli che vennero raffigurati nelle pitture tombali dell’antico Egitto e dipinti su papiri la cui datazione risale a migliaia di anni fa.

  • In Europa si è fatto il possibile per riprodurre gatti simili selezionando soggetti emersi durante lo sviluppo del Siamese Tabby Point e questi, attualmente, vengono denominati Orientali Tabby Spotted per evitare confusioni.

Il gruppo di gatti spotted sviluppato negli Stati Uniti deriva da un soggetto giunto originariamente in Europa dal Cairo e, quindi, ancora “esportato” oltre l’oceano, dove ricevette definitiva consacrazione.

SILVER

Lo sviluppo di questa razza nel Nordamerica ha le sue radici nell’area mediterranea. Vi fu importata nel 1956 dalla principessa Natalie Troubetskoy che, innamorata di questi gatti maculati, ne aveva ricevuto un esemplare dal Cairo. Negli Stati Uniti la razza fu sviluppata e selezionata; alcune associazioni la registrarono dopo un anno mentre la Cat Fancy Association la accettò nel campionato solamente nel 1977.

CARATTERISTICHE Questi gatti hanno una taglia intermedia tra l’Americano a pelo corto e l’Orientale. La testa cuneiforme è leggermente arrotondata e così anche il muso. La linea del profilo ha una angolatura dalla fronte verso il naso.

NOTA Le femmine sono più piccole dei maschi.

  • Luogo d’origine Egitto
    Progenitori A pelo corto senza pedigree
    Anno d’origine 1950
    Varietà a pelo corto Non esiste
    Temperamento Vivace e sensibile

 

Fonte: “La Biblioteca della Natura – Gatti“, di David Alderton

 

 

Il tuo animale domestico è venuto a mancare?

Nell’esprimerti il nostro più sincero dispiacere (ci siamo passati anche noi), ti offriamo il servizio di cremazione animali d’affezione, clicca ora su questo link. Scopri come puoi cremare il tuo animale e averne le ceneri in un’urna anche personalizzata.

 

Be Sociable, Share!

Sara & Simone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *