Lavorare con gli animali: il dog sitter!

Fonte immagine: https://www.qualazampataormina.com/dog-sitter-e-taxi-dog.html

 

Per un weekend, per le ferie oppure per la passeggiata quotidiana del cane: il dog sitter è colui che si prende cura del pet altrui e provvede a tutte le sue necessità.

  • Chi si offre per questo servizio deve conoscere molto bene i pet, essere abituato ad avere animali in casa e nel caso si offra anche ospitalità a casa propria, deve disporre di un alloggio attrezzato ad hoc.
  • Perché la convivenza sia pacifica e armoniosa, è fondamentale che il dog sitter conosca tutte le abitudini dell’animale che ha in affidamento e che il cane abbia il tempo per prendere confidenza e fidarsi di questo amico umano, che lo aiuterà a riempire le giornate solitarie.

La formazione 

Nato come lavoretto per studenti, oggi è diventata una vera professione che molti svolgono anche a tempo pieno. La sola passione per gli animali, però, non basta, tant’è che oggi esistono corsi di formazione specifici.

  • Oltre a essere affidabile e puntuale, il dog sitter deve conoscere le regole di convivenza civile (per esempio, limitare il disturbo, raccogliere i bisogni, uso del guinzaglio e della museruola ecc.) nonché avere una buona conoscenza della comunicazione e del comportamento dei cani.

Le possibilità di impiego

Per promuovere l’attività, oltre al classico passaparola, è utile distribuire il proprio biglietto da visita nei punti maggiormente frequentati da chi ha un pet.

  • Sulla scia di quel che succede negli Usa, però, oggi anche nel nostro Paese il modo migliore per trovare clienti è iscriversi a un sito dedicato a questo servizio. Si tratta di piattaforme che facilitano l’incontro tra la domanda e l’offerta oltre a offrire maggiori garanzie per entrambe le parti.

Fonte: estratto da un bel servizio di Lorena Bassis su Viversani e Belli, 19/07/19 con la consulenza della dott.ssa Maria Chiara Catalani, medico veterinario esperto in comportamento animale

Be Sociable, Share!

Sara & Simone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *