Osmie: un insetto impollinatore simile alle api!

Fonte immagine: https://educalingo.com/it/dic-fr/osmie

 

Oltre alle api e ai bombi che formano famiglie numerose, esistono anche altri insetti, simili alle api, ma che vivono solitari. Tra questi, i più importanti per l’impollinazione sono le Osmie. Apoidei diligenti e pacifici, alla costante ricerca di polline e nettare, non creano colonie e non producono miele; ogni femmina depone le uova.

Le Osmie sono definite gregarie, poiché preferiscono costruire il proprio nido vicino a quello di altre osmie. Utilizzano piccole cavità preesistenti (buchi nel terreno, canne cave o crepe nei muri) all’interno delle quali, costruendo setti di fango, ricavano cellette, ciascuna con una singola pallina di polline e nettare su cui viene deposto un singolo uovo (il ciclo prevede una generazione all’anno).

La loro attività è limitata al periodo primaverile, riuscendo a bottinare anche a basse temperature e con condizioni meteorologiche avverse. In Europa sono diffuse soprattutto due specie: Osmia rufa e Osmia cornuta (le uniche allevate) che sono caratterizzate da una folta peluria e da una colorazione nero ruggine e vengono spesso scambiate per piccoli bombi.

Sono delle impollinatrici eccezionali: riescono a visitare diverse migliaia di fiori in un solo giorno prediligendo quelli delle Rosaceae, a cui appartengono molti alberi da frutto. 

 

Fonte: Casa in Fiore, maggio 2018

Miele Italiano di Bosco Bio
Biologico e organico.
€6,25
Acquistalo ora da questo link

Be Sociable, Share!

Sara & Simone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *