Le due malattie della Maltesina…

Fonte immagine: https://www.amicissimi.it/cani/i-cani-maltesi/

Egregio dottore, desidero ringraziarla per avere pubblicato su un numero di Intimità dello scorso dicembre la risposta riguardante la mia amata Stella, una cagnolina Maltese nefropatica. Le scrivo per farle sapere che la bestiola nel frattempo è deceduta, in quanto – oltre all’insufficienza renale di cui soffriva – ha sviluppato una grave cardiopatia, la cui conseguenza è stato un edema polmonare sul quale non è stato possibile intervenire. Esiste a suo modo di vedere una relazione tra le due malattie?
Laura

 

Gentile signora Laura, mi dispiace per la sua Stella e per il dolore che le ha provocato la sua perdita. Deve sapere che il minimo comune denominatore tra le nefropatie e le cardiopatie è l’ipertensione arteriosa, che si ripercuote di norma negativamente sui reni e sul cuore. Proprio per questo è raccomandabile, nei cani di taglia piccola che sono entrati a far parte della terza età, un controllo semestrale della funzione renale (analisi del sangue) e di quella cardiocircolatoria (ecocardiografia e regolare misurazione della pressione arteriosa), che ha lo scopo di intervenire preventivamente in caso di anomalie.

Molto spesso, infatti, le prime avvisaglie non determinano necessariamente disturbi o problemi di sorta: il rischio, pertanto, è quello di accorgersi tardi della presenza di determinate patologie.

Fonte: una risposta del Dottor Piero Bianchi su Intimità, 15/08/18

Be Sociable, Share!

Sara & Simone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *