Grumpy Cat è mancata ma vivrà per sempre (nel Web)…

Fonte immagine: https://www.huffingtonpost.it/entry/e-morto-grumpy-cat-il-gatto-piu-social-e-ricco-del-mondo_it_5cde8e3ee4b00e035b8dff06

 

Tardar Sauce (nome derivato da “salsa tartara”) alias Grumpy Cat, diventata famosa sul web per la sua particolare espressione imbronciata, è morta lo scorso 14 maggio a soli 7 anni a causa di un’infezione alle vie urinarie.

La gatta era una celebrità con ben 2,4 milioni di follower su Instagram, protagonista di spot pubblicitari e programmi televisivi, un successo tale da stravolgere la vita della sua famiglia adottiva, che ha visto cambiare completamente la propria condizione economica. Numerosi i meme che spopolano online raffiguranti il suo musetto imbronciato: in verità non era affatto una micia scorbutica, anzi la sua proprietaria Tabatha Bundesen ha sempre sostenuto quanto fosse buona e affettuosa.

La sua espressione derivava dal muso un po’ schiacciato dovuto al nanismo felino di cui era affetta. Grumpy Cat ha fatto sorridere molte persone grazie alle sue foto buffe, e molti sono stati i messaggi di cordoglio ricevuti sul suo profilo, anche da parte di star famose. Senza esserne consapevole, ha anche spinto all’adozione di gattini meno fortunati, in molti infatti hanno seguito l’esempio della mamma umana di Tardar Sauce, accolta da cucciola con tanto affetto.

Fonte: www.corriere.it

Be Sociable, Share!

Sara & Simone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *