Chi è il dog sitter? Qual è la sua utilità sociale?

Chi è il dog sitter? Qual è la sua utilità sociale?

Paolo Roggero, pet sitter abilitato ENPA, educatore cinofilo, operatore in Zooantropologia Didattica www.dogsittertorino.it

Siamo abituati a ricondurre questa figura al classico studente che in cambio di qualche euro, magari durante il periodo estivo, porta a passeggio il cane di altri. La figura del dog sitter, in realtà, è molto diversa, ha più competenze maturate attraverso corsi di formazione che gli conferiscono conoscenze sull’etologia di base, sulla conduzione, sul trasporto, sulla gestione della passeggiata e sulla capacità di ospitare un animale.

Il lavoro del dog sitter si differenzia dall’incarico dello studente che, pur facendo un nobile lavoro, si limita a svolgere un’attività di dog walker, cioè portare a passeggio il cane. Il dog sitter ha il compito di vigilare sull’orientamento e l’attitudine del cane, sulle sue motivazioni di razza, propone giochi di svago e di apprendimento, stimola l’animale a interagire per migliorare i rapporti con i suoi conspecifici e con gli umani. Fornisce al suo datore di lavoro tutte le informazioni sugli eventuali cambiamenti comportamentali dell’animale che gestisce per tutelare il benessere del cane stesso.

Un dog sitter serio e preparato si avvale della collaborazione e del supporto di un gruppo di professionisti del settore quali educatori, esperti di alimentazione, medici veterinari e comportamentalisti a tutela della salute psicofisica del cane. Inoltre cerca di non sovrapporsi mai al rapporto esistente tra il cane e il suo compagno umano, limitandosi a svolgere il ruolo di collaboratore e supervisore in ambito cinofilo. Quando bisogna prendersi cura degli altri l’amore da solo non basta, occorrono le competenze e l’esperienza, qualità irrinunciabili per svolgere quest’attività indispensabile a tutti coloro che, per ragioni diverse, devono affidare temporaneamente il proprio pet ad altre persone.

Fonte: estratto da un bel servizio di Claudia Taccani, avvocato e responsabile sportello Legale OIPA Italia – www.oipa.org – tratto da L’Arca di Noè, maggio 2019
Fonte immagine: http://www.barbacana46.it/service/dog-sitter/

Be Sociable, Share!

Sara & Simone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *