Macao: pappagallo dalla bellezza incredibile!

Macao: pappagallo dalla bellezza incredibile!

Si tratta di pappagalli molto grandi dotati di grandi code, di ali lunghe e strette e di un piumaggio dai colori molto esotici e vivaci, che ricordano tanto i batik caraibici.

Originarie dell’Amazzonia e di tutto il Centro e il Sud America, le Are sono tanto apprezzate in Europa per la loro caratteristica intelligenza e perché imparano in fretta a parlare. Ma attenzione, non è sempre così: anche se molte specie sono potenzialmente in grado di imparare, si tratta sempre di una capacità individuale che non può mai essere garantita.

Non solo. La vivacità e la voglia di volare, a volte, possono scontrarsi con la curiosità dei bambini dando vita a qualche spiacevole inconveniente.

CARATTERISTICHE

Oltre al corpo caratterizzato, come tutti gli uccelli che devono spostarsi su grandi distanze, dalle lunghe ali con piumaggio colorato, le Are sono munite di un grosso ramo superiore del becco curvato all’ingiù e di una zona di pelle nuda attorno agli occhi che si estende fino alla base del becco.

In questa zona nuda vi sono minuscole piume disposte in linee di aspetto variabile da una specie all’altra. Grazie alle dita delle zampe il Macao, come molte specie di pappagalli riesce a raccogliere il cibo e portarselo alla bocca quasi come farebbe un essere umano.

Inoltre ci sono casi di pappagalli addestrati che utilizzano oggetti con grande destrezza.

PIUMAGGIO

I colori del piumaggio delle specie di Ara sono spettacolari. Quattro specie sono prevalentemente verdi, due sono azzurre e gialle e tre (compresa l’ormai estinta Ara a di Cuba) sono quasi tutte rosse.

Le diverse tipologie vengono distinte proprio partendo dai colori. C’è la varietà verde, molto diffusa, quella giallo-blu e rosso-verde che sono le più conosciute e adottate come icone nell’immaginario collettivo, la specie un po’ più rara dalla gola blu, la rarissima scarlatta e poi le affascinanti tipologie militare, fronte rossa e fronte castana.

Rio, il celebre pappagallo del cartone della Disney, potrebbe più facilmente essere una Ara araruna.

 

Fonte: estratto da un bel servizio su Amici di Casa, settembre 2017
Fonte immagine: Scarlatto Ara Arcobaleno – Foto gratis su Pixabay

Sara & Simone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *