Cani da valanga!

Cani da valanga!

Cani da valanga!

Instancabili e pazienti, labrador, pastori tedeschi, terranova e anche tanti meticci, vengono addestrati per impieghi socialmente utili e, per intervenire, in caso di alluvioni, terremoti, valanghe, incendi.

In cambio cosa ricevono?

Vitto, alloggio e tanto amore.

Fin dalla seconda metà del ‘600, il San Bernardo cercava in montagna le persone disperse, le liberava dalla neve e le riscaldava fino all’arrivo dei soccorsi; che un tempo portasse al collo una fiaschetta con la grappa distillata dai cenobiti è leggenda, dovuta alla fantasia di un cronista di fine ‘800.

  • Con o senza grappa, i salvataggi, grazie a questi cani, sono stati innumerevoli; oggi, con le moderne tecniche d’intervento in quota si usano altre razze, di stazza minore, come i Pastori Belga Malinois, i Labrador e i Pastori Tedeschi.

Tutti hanno un fiuto molto sviluppato, grazie al quale riescono a ritrovare una persona anche sotto diversi metri di neve.

A occuparsi del loro addestramento è il Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico.

 

“Cani da valanga!” è estratto da un bell’articolo di: Francesca Guma pubblicato su di un vecchio numero di News, dicembre 2011
Fonte immagine: Cane Animale Domestico Nevicare – Foto gratis su Pixabay

 

 

Il tuo animale domestico è venuto a mancare?

Nell’esprimerti il nostro più sincero dispiacere (ci siamo passati anche noi), ti offriamo il servizio di cremazione animali d’affezione, clicca ora su questo link. Scopri come puoi cremare il tuo animale e averne le ceneri in un’urna anche personalizzata.

 

Sara & Simone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.