Tumore del cane…

Tumore del cane…

Anche i cani possono avere un tumore?

Anche per gli animali tra le malattie più temute ci sono i tumori o neoplasie, generalmente masse di tessuto che crescono a dismisura, benigne o maligne. Il carcinoma della mammella, su base genetica, come nella donna, è più raro, ma può colpire sia femmine intere che sterilizzate.

Sono frequenti gli adenomi benigni in cagne non sterilizzate ma che, se presi in tempo, non causano particolari problemi. Invece nelle gatte non sterilizzate si ha spesso l’insorgenza del carcinoma.

Poi tra i tumori più frequenti l’emangiosarcoma, soprattutto nel Pastore Tedesco, spesso in milza e fegato: è una neoplasia maligna frequente in animali di mezza età o età avanzata. Se viene riscontrato prima che la milza si rompa e in assenza di metastasi, la sua asportazione permette al cane di sopravvivere.

L’osteosarcoma è il tumore osseo più frequente e colpisce le ossa lunghe degli arti. Si presenta spesso in cani di grande taglia come San Bernardo, Alano, Irish Wolfhound; si può avere in cani giovani, tra 18 e 24 mesi, e anziani, sui 10 anni.

Infine il mastocitoma: si origina da particolari cellule dette mastociti che producono istamina e le razze più colpite sono i Boxer e i Boston Terrier. In genere si hanno forme cutanee, ma spesso si presenta anche in organi interni come il fegato.

 

Fonte: un articolo del dottor Massimiliano Matteoni, biologo nutrizionista – tratto dalla rivista Nuovo Consumo, gen/feb 2024
Fonte immagine: Foto di form PxHere

 

Sara & Simone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *