Alla scoperta del Basset hound!

Risultati immagini per basset hound

Nato come cane da caccia, oggi è apprezzato come cane da compagnia per il suo carattere dolce, quieto e socievole. È un cane che non conosce la parola “aggressività” sia verso i suoi simili sia verso le persone e con i bambini instaura un bel legame.

Poiché è particolarmente socievole, è impossibile pretendere da lui che faccia la guardia: visto che fa le feste a tutti, le farebbe anche ai ladri!

  • In casa è allegro e gioca volentieri, ma ama anche oziare sui divani; fuori casa, invece, il suo DNA di cacciatore riemerge e ogni scusa è buona per perdersi dietro una pista.
  • Proprio per questo alcuni lo ritengono testardo: in realtà la sua ostinazione a seguire una traccia è una dote che, quando veniva usato come segugio, era assai apprezzata.

 

Il tipico muso del Basset hound e soprattutto il suo eccezionale olfatto derivano dal suo progenitore più importante, il Bloodhound, il cane con l’olfatto più sviluppato di tutti. 

Mal sopporta di essere lasciato solo troppo a lungo, né è l’animale da relegare per ore in un giardino: preferibile in questo caso adottare un altro cane, non necessariamente della sua razza, che gli possa fare compagnia.

Ha un estremo bisogno di stare in compagnia, che siano esseri umani o suoi simili.

Visto che non è particolarmente vivace, vive bene anche in appartamento purché gli si garantisca un regolare esercizio fisico. La sua testardaggine, una qualità utile se dimostrata a caccia, può essere un problema in un cane da compagnia, quindi è consigliabile sottoporre il cucciolo a un addestramento all’obbedienza in modo che impari ad ascoltare più noi che il suo… naso.

 

Fonte: Amici di Casa, agosto 2017



zooplus.it

Be Sociable, Share!

Sara & Simone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *