Feste da cani (un articolo della veterinaria Michela Pettorali)!

Vorrei avere qualche consiglio perché il mio cane viva in sicurezza le feste di Natale. Penso, in particolare, agli addobbi dell’albero e ai botti di capodanno…

L’albero di Natale tale è il passatempo preferito dei nostri amici animali che vorrebbero giocare con ogni singola pallina. Per tenere al sicuro loro e l’albero addobbato è bene metterlo in un angolo protetto da più lati così, se dovesse cadere, il rischio è ridotto. Prese e fili delle luci vanno nascosti dietro l’albero, dove cani e gatti non hanno accesso.

È opportuno inoltre creare una barriera protettiva mettendo pacchi regalo ingombranti alla base dell’albero ed evitare di appendere le delicate palline di vetro in basso.

  • Un altro consiglio: resistere alla tentazione di dare agli animali cibo dalla tavola oppure gli avanzi alla fine del pranzo perché piatti troppo elaborati o conditi possono provocare disturbi gastrointestinali.
  • Attenti anche alla stella di Natale (Euphorbia pulcherrima), pianta tossica per cani e gatti, se accidentalmente ingerita, a causa del suo lattice urticante. Se ciò dovesse accadere si deve portare subito l’animale da un medico veterinario.

Per capodanno il suggerimento è di evitare, se possibile, luoghi rumorosi e affollati; in caso di botti scegliere un posto più tranquillo. In casa si può accendere Tv o radio per mascherare un po’ il rumore fastidioso.

Sapendo già che il cane o gatto soffre per il rumore, è il caso di farsi prescrivere dal medico veterinario un prodotto apposito per tenerlo tranquillo. Perché siano delle buone feste anche per l’amico di famiglia a quattro zampe.

 

Fonte: una risposta della veterinaria Michela Pettorali su Nuovo Consumo, dicembre 2017

 

Il tuo animale domestico è venuto a mancare?

Nell’esprimerti il nostro più sincero dispiacere (ci siamo passati anche noi),  ti offriamo il servizio di cremazione animali d’affezione, clicca ora su questo link. Scopri come puoi cremare il tuo animale e averne le ceneri in un’urna anche personalizzata. 

 

Be Sociable, Share!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *