Gatti: perché la loro lingua pulisce così bene?

Gatti: perché la loro lingua pulisce così bene?

Quando sono svegli (circa 10 ore al giorno) i gatti passano buona parte del tempo a leccarsi e pulirsi accuratamente. La loro lingua è rivestita da centinaia di ‘papille filiformi’, protuberanze di cheratina rivolte all’indietro.

Due ingegneri del Georgia Institute of Technology sono riusciti a documentare, con immagini ad alta risoluzione, che le papille filiformi hanno una micro scanalatura alla sommità con cui, a ogni leccata, metà della saliva depositata sulla lingua va a umettare la cute e il pelo, recuperando contemporaneamente sporco e impurità.

Grazie a queste scoperte, i ricercatori hanno realizzato un prototipo di spazzola-lingua, che può anche essere utilizzata per medicare la cute di un gatto, senza doverlo tosare.

Fonte: tratto da un servizio su Amici di Casa, febbraio 2019
Fonte immagine: https://www.miciogatto.it/lingua-del-gatto-come-mai-e-ruvida-che-funzioni-ha/

Be Sociable, Share!

Sara & Simone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *