Il segreto della lunga vita di Nemo…

Il segreto della lunga vita di Nemo…

II pesce pagliaccio (Amphipnon ocellaris) è piuttosto longevo e relativamente semplice da allevare, amato dagli acquariofili e divenuto celebre grazie ai film di animazione prodotti da Pixar e distribuiti da Walt Disney Pictures (Alla ricerca di Nemo del 2003 e il seguito Alla ricerca di Dory del 2016).

Può raggiungere e superare il traguardo dei vent’anni di vita e, anche in età avanzata, è in grado di riprodursi regolarmente.

  • Un gruppo di ricercatori guidati da Alessandro Cellerino, professore di Fisiologia della Scuola Normale Superiore di Pisa, in collaborazione con il Leibniz Institute on Aging di Jena e – tra gli altri – la Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli (con Mirko Mutalipassi), ha condotto uno studio sui suoi meccanismi di invecchiamento: i risultati sono stati pubblicati sulla testata scientifica BMC Evolutionary Biology.

Secondo i ricercatori, il pesce pagliaccio rappresenta il primo modello animale di longevità che può essere facilmente tenuto sotto osservazione in laboratorio (a differenza di altre specie “matusalemme”, quali pipistrelli, elefanti e balene). Mappandone il genoma è possibile identificare le basi genetiche della sua lunga vita.

 

 

[Fonte: BMC Evolutionary Biology]

L’Arca di Noè, giugno 2019
Fonte immagine: https://www.mondopets.it/articolo/pesce-pagliaccio-1896.html

 




Be Sociable, Share!

Sara & Simone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *