Alimentazione e toelettatura del cane…

Alimentazione e toelettatura del cane…

Alimentazione e toelettatura del cane…

Una dieta ricca di proteine e grassi è perfetta per un mantello invidiabile.

Un acido grasso essenziale è l’acido linoleicoamalgamiamo nella pappa un olio che ne contenga abbondanti quantità come quelli di arachide, girasole, mais e soia.

Un cucchiaino al giorno, in un cane di taglia media, è sufficiente.

Allo stesso scopo fa bene anche il tuorlo di un uovo sodouna volta la settimana.

Prendersi cura dall’interno non basta: tutti i giorni, o quasi, dobbiamo riservare una certa attenzione al mantello, con trattamenti diversi in base al pelo.

  • La toelettatura ci aiuterà non solo a eliminare sporcizia, pelo morto e nodi, ma anche a controllare l’eventuale presenza di parassiti.

Accessori indispensabili: shampoo delicato e spazzola.

Per cani con pelo corto, sarà sufficiente procurarsi un guanto di gomma o un panno bagnato e ben strizzato.

Ricordiamoci di non esagerare con i lavaggi: il bagno va fatto non più di una volta la mese; se il cane è cucciolo o malaticcio, evitiamo di bagnarlo e ricorriamo all’uso di shampoo a secco.

Alimentazione e toelettatura del cane è un articolo di Francesca Guma
Fonte: News, maggio 2010 (vecchia rivista dell’Esselunga)
Fonte immagine: File:My dog.jpg – Wikimedia Commons

 

 

Il tuo animale domestico è venuto a mancare?

Nell’esprimerti il nostro più sincero dispiacere (ci siamo passati anche noi), ti offriamo il servizio di cremazione animali d’affezione, clicca ora su questo link. Scopri come puoi cremare il tuo animale e averne le ceneri in un’urna anche personalizzata.

 

Sara & Simone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.