Aiuto: il mio gatto si morde la coda!

Fonte immagine: https://www.animalpedia.it/perche-il-gatto-si-morde-2521.html

 

Potrebbe essere una rara patologia del gatto che si chiama iperestesia felina. Colpisce il sistema neuromuscolare, per cui si manifesta con eccessi di ipersensibilità su schiena e coda. Il gatto risulta calmo e poi improvvisamente salta, si guarda e si morde la base della schiena e la coda come se si sentisse attaccato da qualcosa che si trova appunto sulla schiena.

Sappiamo che il gatto può trascorrere molto tempo a leccarsi per pulirsi, ma quando quest’attività è eccessiva e il suo comportamento appare ossessivo può trattarsi di un campanello d’allarme di ipersensibilità cutanea causata dalla sindrome dell’iperestesia felina.

Ancora non si hanno certezze sui motivi: alcuni ritengono che possa essere una forma di epilessia, altri un disturbo comportamentale. Ma tra le cause e concause anche stress, disturbi dermatologici, parassitosi esterne come le pulci e l’allergia al loro morso, problemi muscolo scheletrici. Nel dubbio, la cosa migliore da fare è portare il gatto dal medico di fiducia per alcuni accertamenti, anche se attualmente non esistono test diagnostici definitivi, ma solo una diagnosi di esclusione delle cause che possono provocare una simile reazione. In genere, vengono fatti un’analisi completa del sangue, un esame neurologico e uno dermatologico.

Fonte: un articolo della dottoressa Michela Pettorali, medico veterinario e-mail cvgianicolense@gmail.com, tratto da Nuovo Consumo, novembre 2019

 

Be Sociable, Share!

Sara & Simone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *