Cani: puliti, ma non troppo!

Cani: puliti, ma non troppo!

La pelle non è solo l’involucro del corpo, ma un vero e proprio organo complesso come il fegato, l’intestino o i polmoni. Spesso, però, anche il proprietario più attento se ne dimentica. Come? Esagerando nelle pratiche di toeletta.

  • I bagni troppo frequenti rovinano il film cutaneo superficiale: su questa sottilissima pellicola, che riveste tutta la cute, vive una benefica flora batterica che agisce da barriera protettiva contro molti agenti microbici potenzialmente dannosi.

Non solo. Altri danni possono anche derivare dall’alterazione del pH della pelle causato da prodotti di pulizia inadatti. Meglio, quindi, non ricorrere al bagno troppo spesso e affidarsi comunque all’uso di prodotti specifici ad alta tollerabilità cutanea.

Pettine e spazzola, a ogni modo, sono l’ideale per una perfetta pulizia giornaliera, indispensabile per tutti i tipi di mantello.

 

Fonte: Amici di Casa, dicembre 2018
Fonte immagine: https://www.pikist.com/free-photo-spwkj

Vuoi saperne di più sulla pulizia degli animali? Eccoti un altro post interessante

 

Cani: puliti, ma non troppo!Pecute Spazzola Autopulente per Cani Gatti Conigli per Eliminare Pelo Superfluo Morto e Sottopelo, Prevenire la Perdita, Riduce 90% della Perdita dei Peli

Acquistala ora da questo link

 

Be Sociable, Share!

Sara & Simone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *