Vaccini per cani e gatti: ogni quanto farli?

Vaccini per cani e gatti: ogni quanto farli?

 

 

La mamma trasmette al cucciolo i suoi anticorpi, ma questi hanno vita breve e occorre creare una difesa più duratura. I vaccini servono proprio a creare anticorpi validi contro diverse malattie, permettendo al sistema immunitario di riconoscere germi da combattere.

Purtroppo, non sempre il numero di anticorpi rimane così alto nel tempo: ecco perché servono richiami annuali. Nel consigliare il piano vaccinale, i veterinari italiani fanno riferimento a linee guida internazionali, tenendo anche conto dello stile di vita e della zona di residenza del soggetto.

In generale, la copertura è di un anno per quasi tutti i tipi di vaccino. Tuttavia, si può chiedere al proprio veterinario di eseguire un esame sierologico sul proprio pet, per valutare se il numero di anticorpi presenti è adeguato e, di conseguenza, posticipare la vaccinazione.

 

Fonte: estratto dalla rubrica di Mariacristina Panella su Viversani e Belli, 12/03/21 – con la consulenza della dottoressa Cristina Pirrone, medico veterinario della Clinica veterinaria Oltrepo di Stradella (Pv)
Fonte immagine: Buying a Pet for Seniors: Cat or Dog? | New Horizons at Marlborough (countrycommunities.com)

 

 

Sara & Simone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *